Riflessioni sulla decadenza dell’impero romano

Articoli di psicologia e psicoterapia :Riflessioni su l’impero Romano e la sua decadenza

Vari furono i motivi della decadenza  dell’Impero romano: le spese enormi richieste dall’esercito in gran parte mercenario dalla Corte, dalla burocrazia, ecc.,

(aggiunta mia : dallo stato) mentre le risorse dell’erario diminuivano, e languivano le industrie e l’agricoltura; la diminuzione progressiva della popolazione, cagionata dalla miseria, dalle guerre e dalle incursioni dei barbari; il peso eccessivo dei tributi, che isteriliva le fonti della ricchezza: l’estendersi dei latifondi e dei terreni incolti; l’affievolirsi dello spirito civico e militare. Di tutti i motivi , quest’ultimo  fu il più grave, e da esso ebbero origine ,diretta o indiretta , tutti gli altri.

La probità dei costumi, la fierezza del carattere, il disinteresse e il valore dei suoi cittadini, avevano reso grande Roma;
Il lusso, le dissolutezze, l’avidità del denaro, l’ignavia, (aggiunta mia : feste e banchetti nei pubes, nei ristoranti, nelle discoteche. Spettacoli pubblici come partite allo stadio, notti bianche, mega concerti)
la condussero all’estrema rovina

Domanda: trovate voi similitudini , come pare a me , con la nostra attuale situazione ?

Domanda aggiuntiva : vedete voi dove va a cascare la palla che è stata lanciata  da tale situazione ?

Allora i Barbari che approfittarono della situazione furono : i Visigoti, gli Unni, i Vandali (380,476 d Cr) L’impero romano, l’Italia , Roma fu saccheggiata, vandalizzata, stuprata, uccisa.
E oggi?
Sbagliando s’impara ? no sbagliando si sbaglia.

Tratto da: Il Mondo Antico di C Bornate e A Pellizzari
Ed. Società Anonima Dante Alighieri (1935 )
prezzo di vendita lire nove (9 lire)

La storia non insegna ai ciechi e ai sordi che non vogliono saperne…

vm

impero romano
caduta impero

Il Male

Roma 11/11/06

Key: barbari, vandali, impero, romano, decadenza, cause, similitudine, oggi, nascite, tributi, feste, costumi, rovina, numero.

vedi altri articoli

Hompage

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *