www.psicologiaeterapia.it Impero Romano        home

  Sito dello psicologo Vittorio Mendicino di Roma. Tratta di  psicoterapia,psicoanalisi,psicologia,disturbi psichici,salute,articoli,ricerche. Offre risorse,i    indirizzi utili, impero.

orientamento,informazioni,sostegno.

L'Impero Romano (29 aC - 476 dC)
...Ottaviano  accentrò su di sé quasi tutte cariche dello Stato, ottenne il titolo di imperatore a vita (comandante supremo di tutte le forze militari), principe del senato , diritto di parlare per primo...

Marco Aurelio, per la prima volta permette a talune tribù barbariche d'insediarsi nell'impero (...)  in cambio di uomini per l'esercito;  fissò un calmiere dei prezzi, favorì gli eserciti , morì in una congiura  nel 193.

Diocleziano, creò una vasta burocrazia , Creò  un'imposta sulla ricchezza mobile, colpendo i prodotti di commercio, industria e professioni. Promulgò un editto sui prezzi massimi delle merci, per frenare l'inflazione, ma fu un fallimento perché si sviluppò il mercato nero.
Poi, vedendo che i coloni, per il duro fiscalismo, abbandonavano le terre, li obbligò a restare per tutta la vita (inclusi i figli) sul luogo di lavoro, riconobbe la domenica come giorno festivo...
Con Teodosio,  il cristianesimo diventa l'unica religione di stato. Dopo di lui l'impero non fu più unito.
I veri padroni diventarono i generali barbari. Uno di questi  Odoacre...

L'Impero Romano sotto i potenti colpi delle invasioni barbariche, poteva solo soccombere.

La sua rapida caduta era stata preparata da molte cause:

saturo di conquiste e avido di piaceri materiali, il popolo romano aveva abbandonato i campi per i piaceri della città e, quel che é peggio, la sua popolazione era molto calata di numero; i progressi del lusso, l'immoralità , avevano minato la famiglia.

Non riuscendo più a resistere alla lenta infiltrazione e alle invasioni brutali dei barbari, era da tempo come un corpo malato che sopravvive solo grazie a procedimenti artificiali.  

La storia si ripete, la storia siamo noi.

Riflessioni e spunti per analisi politiche, psicologiche,economiche e religiose.

 

indietro